La Regione Piemonte, nell’ambito dei progetti PEACE_Alps – Programma Spazio Alpino e STEPPING – Programma MED, con il supporto di Environment Park, ha organizzato un workshop indirizzato ai comuni e focalizzato sull’attività di management energetico e sull’utilizzo di contratti EPC. Per poter supportare i comuni nell’attività di raccolta ed elaborazione dei dati di consumo energetico del patrimonio pubblico (edifici e illuminazione pubblica), prevista dalla fase di monitoraggio dei PAESC, la Regione Piemonte ha presentato il software ENERCLOUD+, creato in collaborazione con il CSI Piemonte.

Inoltre, nel corso del workshop è stata presentata la possibilità di ristrutturazione energetica degli edifici grazie ai Contratti di Performance Energetica – EPC. Per facilitare la partecipazione, il workshop è stato ripetuto in 4 città della regione: Varallo Sesia (27 novembre), Alessandria (29 novembre), Cuneo (30 novembre) e Novara (5 dicembre).

Avendo rappresentato una buona opportunità di discussione di dubbi, problemi, esperienze pratiche e opportunità, l’evento si è dimostrato utile sia per i comuni sia per il gruppo della Regione che segue il progetto. In totale 85 persone hanno partecipato ai workshop, in maggioranza in rappresentanza dei comuni, ma non sono mancati alcuni professionisti e rappresentanti del settore privato interessati agli argomenti.

I partecipanti sono stati inoltre invitati a compilare un questionario per poter raccogliere il loro giudizio sull’organizzazione dei workshop, le loro aspettative e necessità pratiche. La maggior parte di chi ha preso parte agli eventi è rimasta impressionata positivamente dal software ENERCLOUD+ e ha deciso di partecipare all’iniziativa offerta dalla Regione, approfittando del supporto gratuito per l’utilizzo della piattaforma.

Il progetto prevede ora che la Regione Piemonte fornisca il supporto a circa 25 comuni per il monitoraggio dei consumi energetici di 3 loro edifici pubblici e 5 linee di illuminazione pubblica.