GaYA

Governance and Youth in the Alps

Informazioni sul progetto

Molti giovani abbandonano le aree di montagna perché non hanno prospettive di sviluppo a livello personale e professionale. Inoltre, la maggior parte dei decisori politici non è consapevole dei vantaggi che una partecipazione diretta dei giovani apporta alla società.

In collaborazione con otto partner da cinque paesi alpini diversi, il progetto si prefigge di migliorare la qualità dei processi democratici nell’arco alpino integrando maggiormente i giovani nella vita politica regionale e sviluppando nuovi approcci per i decisori.

Con il progetto GaYA vengono raccolti e messi a disposizione nuovi metodi democratici per fronteggiare le sfide della coesione territoriale e del coinvolgimento dei giovani nella vita politica. L’attuazione di nuove forme di governance ha grandi potenzialità per consentire sostenibilità e correttezza nelle decisioni politiche.