Uscirà a breve il bando del progetto PEACE_Alps per la ricerca di partner beneficiari localizzati nel territorio dello Spazio Alpino, ai quali poter fornire supporto tecnico e trasferire esperienza e buone pratiche.

L’ambizioso obiettivo di PEACE_Alps è quello di promuovere l’implementazione dei Piani d’Azione per l’Energia Sostenibile (PAES) o di pianificazioni energetiche similari, fornendo un supporto alle autorità locali per lo sviluppo di azioni concrete, identificate consultando i comuni con una metodologia di approccio dal basso e raggruppando le necessità simili di più comuni. In questo modo si sfruttano i vantaggi delle economie di scala e si raggiungono risultati migliori rispetto a quelli che i comuni potrebbero ottenere agendo singolarmente. I partner di PEACE_Alps sono al lavoro per individuare approcci innovativi nelle seguenti aree d’intervento: gestione energetica, risanamento energetico di edifici e illuminazione pubblica, adattamento locale ai cambiamenti climatici.

I soggetti beneficiari selezionati verranno affiancati dai partner di PEACE_Alps per ricevere un supporto tecnico basato sulle esigenze specifiche e studiato per aiutarli a risolvere le problematiche che devono affrontare nel proprio territorio.  I principali servizi dai quali essi potranno trarre vantaggio sono:

  • abbinamento a un partner esperto di PEACE_Alps in base alle proprie esigenze, tarate sulle competenze del partner stesso;
  • scambio di visite in loco: i decisori politici e il personale tecnico dei soggetti beneficiari potranno recarsi presso le sedi dei partner di PEACE_Alps per osservare le buone pratiche da loro messe in atto, mentre i partner di PEACE_Alps si recheranno a loro volta presso i beneficiari per offrire il supporto tecnico necessario.

Il progetto PEACE_ALPS offre dunque ad almeno 20 organizzazioni dell’area dello Spazio Alpino la possibilità di diventare partner beneficiari.

Il bando sarà disponibile sul sito di PEACE_Alps entro la fine di giugno.